PRIMA PAGINA
faq
Mappa del sito
Temi caldi
Temi caldi
Notizie
Attualitą
Politica
Economia
In Europa
Nel Mondo
Contrappunti
Intorno a noi
Cittą e Quartieri
La Regione
Religione
Notizie e commenti
Cattolici e politica
Documenti ecclesiali
Link utili
Cultura
Libri
Cinema
Musica
Fumetti e Cartoni
Teatro
Arte ed eventi
Storia
Scienze e natura
Rubriche
Focus TV
Sport
Mangiar bene
Salute
Amore e Psiche
Soldi
Diritti
Viaggi e motori
Tecnologia
Buonumore
Login Utente
Username

Password

Ricordami
Dimenticata la password?
Indicizzazione
Convenzioni


Buonumore
Archivio buonumore 1 Stampa E-mail


< Precedente (Novità)


PER CHI SI ESALTA...

Adamo va dal Signore: "Signore, Posso farti una domanda?"
Dio: "Dimmi pure, figliuolo."
Adamo: "Perché hai fatto Eva così bella?"
Dio: "Perché tu la potessi amare."
Adamo: "E allora perché l'hai fatta così stupida?"
Dio: "Perché lei amasse te!"
 

PER CHI SI BUTTA GIU'...

La Bella Addormentata, Pollicino e Quasimodo stavano parlando tra di loro.
La Bella Addormentata disse: "Io credo proprio di essere la più bella ragazza del mondo!"
Pollicino replicò: "Beh, io credo proprio di essere la persona più piccola del mondo!"
E Quasimodo affermò: "Invece io credo proprio di essere assolutamente la persona più brutta del mondo!"
Tutti e tre decisero di recarsi presso i registri del Guinness dei primati per verificare le proprie certezze...
La Bella Addormentata entrò per prima ed uscì raggiante esclamando: "È ufficiale, sono la più bella ragazza del mondo!!!"
Dopo di lei entrò Pollicino ed uscì altrettanto fiero gridando: "Sono ufficialmente la persona più piccola del mondo!!!"
Per ultimo entrò Quasimodo. Qualche minuto più tardi uscì frastornato, confuso e spaesato, domandando: "CHI CAAAACCHIO È CAMILLA PARKER BOWLES?????"
 

SINISTRI DAVVERO... IMBARAZZANTI

Alcune dichiarazioni (vere o verosimili?) lette sui moduli di denuncia post-incidente:
1. Andando a casa ho girato nella villetta sbagliata e mi sono scontrato con un albero che non ho.
2. L'altra vettura mi ha urtato senza dare avviso delle sue intenzioni.
3. Mi sono scontrato con una pompa di benzina proveniente dall'altra direzione.
4. Il tipo barcollava in mezzo alla strada. Ho dovuto sterzare diverse volte prima di investirlo.
5. Ho guidato per 40 anni; poi mi sono addormentato al volante e ho avuto un incidente.

 

SENSO CIVICO

Il cancelliere si avvicina al giudice, copre il microfono con una mano
e gli dice in un orecchio:
- Signor giudice... c'è una gallina fuori dall'aula!
- Una gallina??? E cosa vuole?
- Vorrebbe deporre...




LE RAGIONI DEL CUORE

Un tale, noto per la sua tirchieria, perde la moglie. Telefona ad un giornale per pubblicare il necrologio, e detta il seguente testo:
- "Morta Anna".
E l'operatore: - "Ma scusi, non è un po' troppo scarno? Ha idea di quante Anna esistano? E poi, guardi che fino a cinque parole la tariffa è fissa..."
- "Davvero? Allora scriva: Morta Anna. Vendo Astra aziendale."


 

SETTIMANA LAVORATIVA

settimanalavorativa_vignetta.jpg



SENZA DI TE NON POSSO VIVERE

Due amici si incontrano:
"Lo sai che per i 25 anni di matrimonio ho portato mia moglie alle Maldive?"
"Ma dài! E per i 50 anni che pensi di fare?"
"La vado a riprendere!!



SE LO SENTIVA...

"Pronto, casa Iscariota? C'è Giuda?"
"No, è fuori  per una cena"
Di  nuovo?"
"Sì, ma  dice che è l'ultima"
 


AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO

Profondo Sud. Sicilia. Alle falde dell'Etna.
In un casolare sperduto, riunione tra un boss mafioso ed i suoi tre picciotti.
- Picciotti, stasera dovete eliminare Calogero Zizza. Ma mi raccomando... Deve sembrare un suicidio!!!
- Tranquillo, capo. Lo impicchiamo con la sciarpa dell'Inter!!!

 


BEATA IGNORANZA (O LAPSUS FREUDIANO?)

Durante la trasmissione "Campioni", alla domanda “Chi prese il potere in Russia dopo lo Zar?”, uno dei 'calciattori' ha risposto, seriamente, “John Lenin”.




RESET

Tre ingegneri - uno Elettronico, uno Meccanico ed uno Informatico - si trovano all'interno di una 500. Ad un certo punto la 500 si Ferma.
L'Ingegnere Elettronico esclama: "Questo è sicuramente un problema di flusso della corrente all'interno della candela; a mio avviso c'è stato un aumento del differenziale di tensione che ha provocato la rottura dei fusibili".
Sentito questo, interviene l'Ingegnere Meccanico: "No! Questo è sicuramente un problema meccanico: dal rumore che si è sentito sicuramente il pistone è uscito fuori di biella per un attrito anormale con il cilindro".
Detto questo i due iniziano a litigare per avere ragione, quando, poco prima che vengano alle mani, interviene l'Ingegnere Informatico dicendo: "Ragazzi, non perdiamo la calma! Facciamo una cosa: usciamo e poi rientriamo!!!".



 galline_filmorrore_vignetta.jpg

 


CONVENEVOLI

Dogana di Chiasso. Tre tossici in macchina stanno rientrando in Italia dalla Svizzera, al che il finanziere li ferma, li guarda insospettito e dice: "ragazzi... alcool, sigarette, droga?"
E uno dei tre risponde: "No grazie, abbiamo gia tutto".



LE APPARENZE INGANNANO...

Un camionista vede lungo la strada un omino verde con una striscia bianca che piange. Si ferma e chiede cosa c'è che non va:
"Sono verde, vengo dal pianeta Venere, sono ricchione e ho sete" risponde il piccolo straniero.
"Bè, ti posso dare una Ceres, ma è tutto quello che posso fare per te"
Si bevono una birra insieme e se ne va.
Due km più avanti, il camionista vede un omino rosso con una striscia gialla che piange. Si ferma e chiede cosa non va:
"Sono rosso, vengo dal pianeta Marte, sono ricchione e ho sete" risponde il piccolo straniero.
"Bè, ti posso dare una Ceres, ma è tutto quello che posso fare per te".
Si bevono una birra insieme e se ne va.
Tre km più avanti, il camionista vede un omino viola con una striscia nera che piange. Si ferma e chiede cosa non va:
"Sono viola, vengo dal pianeta Plutone, sono ricchione e ho sete" risponde il piccolo straniero.
"Bè, ti posso dare una Ceres, ma è tutto quello che posso fare per te".
Si bevono una birra insieme e se ne va.
Quattro km più avanti, il camionista vede un omino blu con una striscia rossa che fa gesti strani. Il camionista si ferma e chiede:
"Ciao, piccolo ricchione dello spazio! Vuoi una birra anche tu?"
"Patente e libretto, prego".



I CONTRARÎ

- Il contrario di melodìa? Selotenga.
- Il contrario di accumulatori? Sparpagliamucche.
- Il contrario di succursale? Giù col pepe.
- Il contrario di Sali e Tabacchi? Scendi e ti diverti.
- Il contrario di primavera? Ultimafalsa. 
- Il contrario di accentrato? Starsky è uscito.
- Il contrario di fuorilegge? Dentroscrive.

 

UN SICILIANO A LONDRA

Due amici siciliani.
Salvatore: "Ciao Pasquale. Allòora... cumm'è l'Inghitterra?".
Pasquale: "Ah, Salvatore: magnifica è! Però ci sono alcune cose che non ho capito".
Salvatore: "Dicci Pasquale, dicci".
Pasquale: "Prendi le strade: lunghe... lagghe... quatttro cossie di maccia... e le chiamano stritt!
I pumman... alti ddue piani... e li chiamano bbass!!
E fimmine... aalte, bioonde, occhi azzurri... e le chiamano uommen!!!
Ma una cosa proprio non arrivo a ccapire: agli stop, c'era nu cattello: ONEWAY. Ma dico... che mminchia te ne fotte a ttia onne wado io!!!!!!!".



UOMINI E DONNE

- Se trovi un amico, trovi un tesoro. Se trovi un tesoro, trovi un'amica

- Uomini: guardatevi allo specchio, capirete perchè le donne vi baciano ad occhi chiusi!

 

PER NON SBAGLIARE...

Due cacciatori sono in un bosco, quando all'improvviso uno dei due stramazza a terra.
Il compagno chiama il 118 e racconta concitato l'accaduto all'operatrice. Quella gli fa:
- Si calmi, prima di tutto bisogna accertarsi che sia morto.
Si sente al telefono un colpo di fucile.
- Fatto, e adesso?

 

NORD E SUD

Una coppia di contadini dell'altopiano di Asiago si trasferisce a Roma per cercare un lavoro migliore. Il loro bambino torna a casa da scuola colle lacrime agli occhi:
- Mama, i me' compagni de scola i me prende sempre in giro parché dicon che mi mangia sempre 'a polenta! I me ciaman PULENTUN!
- Filiol, dighe a quei altri che noi se mangia 'a pastasiutta, così i no ti prende più in giro!
Il giorno dopo il bambino va in classe ed i suoi compagnucci gli fanno:
- Allora, cosa hai mangiato ieri sera?
- La pastasiutta!
- Ah sì?!? E quanta ne hai mangiata?
- Du' fette!


 

LOTITO IL MORALIZZATORE

lazio_giocopocooffensivo_vignetta.jpg

 

 

 

FUNZIONA DAVVERO...

Due uomini di colore stanno camminando per la strada quando vedono una cabina del tipo di quelle per fototessera con su scritto: "Diventate bianchi per solo un euro e cinquanta!".
Il primo fa al secondo:
- Sarebbe fantastico, niente più razzismo nei nostri confronti! Quanti soldi abbiamo?
Il primo ha due euro in tasca ed il secondo solo un euro. Allora si mettono d'accordo che entrerà per primo quello con i due euro e che poi darà i cinquanta centesimi di resto all'amico. Il primo allora entra, inserisce i due euro, si mette seduto sullo sgabello e la macchina gli spara un forte flash. Come per miracolo diventa bianco, con i capelli biondi lisci e gli occhi azzurri. Guardandosi allo specchio soddisfatto, prende i cinquanta centesimi di resto ed esce dalla cabina. L'amico fuori a momenti sviene:
- Cavolo! Funziona sul serio! Presto... dammi i cinquanta centesimi!!!
- Ma vatti a trovare un lavoro, negro!



DILEMMI

- Ma se il mio capo si droga, io sono un tossico-dipendente?
- Se lavorare fa bene, perché non lo lasciamo fare agli ammalati?
- Le tende da sole... soffrono di solitudine?
- Vecchioni da ragazzo si chiamava Jovanotti?
- Perché si chiama sala-parto se ha solo nuovi arrivi?
- Lo stitico quando muore va in purgatorio?
- Sono le pecore di Murano che producono la lana di vetro?
- Visto che la luce viaggia più veloce del suono, sarà per questo che molte persone appaiono brillanti finché non le senti parlare?
- Se son rose fioriranno... ma se sono cachi?



LA CLASSE NON E' ACQUA

Un burino arricchito è a cena in un lussuosissimo ristorante del centro.
Ad un certo punto della cena si scusa con i suoi commensali, si alza e si avvicina al maître:
- Scusa... 'ndo sta' er cesso?
Il maître, con flemma inglese:
- Guardi, prenda quel corridoio e salga i gradini. Sulla terza porta a destra c'è scritto "SIGNORI", ma lei non ci faccia caso, entri pure!



COME DARE UNA NOTIZIA

Una madre entra nella camera della figlia e la trova vuota con una lettera sul letto; presagendo il peggio, apre la lettera e legge quanto segue:

“Cara mamma, mi dispiace molto doverti dire che me ne sono andata col mio nuovo ragazzo. Ho trovato il vero amore e lui, dovresti vederlo, è così carino con tutti i suoi tatuaggi, il piercing e quella sua grossa moto veloce. Ma non è tutto, mamma: finalmente sono incinta e Abdul dice che staremo benissimo nella sua roulotte in mezzo ai boschi. Lui vuole avere tanti altri bambini e questo è anche il mio sogno. E dato che ho scoperto che la marijuana non fa male, noi la coltiveremo anche per i nostri amici, quando non avranno la cocaina e l'ecstasy di cui hanno bisogno. Nel frattempo spero che la scienza trovi un cura per l'AIDS, così Abdul potrà stare un po' meglio: se lo merita! Non preoccuparti mamma, ho già 15 anni e so badare a me stessa. Spero di venire a trovarti presto così potrai conoscere i tuoi nipotini. La tua adorata bambina.

P.S. Tutte frottole, mamma! Sono dai vicini. Volevo solo dirti che nella vita ci sono cose peggiori della pagella che ti ho lasciato sul comodino. Ti voglio bene!”


 

Successivo (Archivio 2) >



Giudizio Utente: / 2

ScarsoOttimo 




Ricerca Avanzata
Aggiungi questo sito ai tuoi preferitiPreferiti
Imposta questa pagina come la tua home pageHomepage
Agorą
Lettere e Forum
Segnalazioni
Associazionismo
Comunicati
Formazione
Dagli Atenei
Orientamento
Lavoro
Concorsi
Orientamento
Impresa oggi
Link utili
Informazione
Associazionismo
Tempo libero
Utilitą varie
Link consigliati
Zenit.org
La nuova Bussola
   Quotidiana
Storia libera
Scienza e fede
Il Timone
Google
Bing
YouTube
meteo
mappe e itinerari
Google Maps e
  Street View
TuttoCittà Street
  View
Link amici
Facciamoci sentire



Questo sito utilizza Mambo, un software libero rilasciato su licenza Gnu/Gpl.
© Miro International Pty Ltd 2000 - 2005