PRIMA PAGINA
faq
Mappa del sito
Temi caldi
Temi caldi
Notizie
Attualitą
Politica
Economia
In Europa
Nel Mondo
Contrappunti
Intorno a noi
Cittą e Quartieri
La Regione
Religione
Notizie e commenti
Cattolici e politica
Documenti ecclesiali
Link utili
Cultura
Libri
Cinema
Musica
Fumetti e Cartoni
Teatro
Arte ed eventi
Storia
Scienze e natura
Rubriche
Focus TV
Sport
Mangiar bene
Salute
Amore e Psiche
Soldi
Diritti
Viaggi e motori
Tecnologia
Buonumore
Login Utente
Username

Password

Ricordami
Dimenticata la password?
Indicizzazione
Convenzioni


Notizie - Contrappunti
La crisi finanziaria peggio di una Guerra Mondiale? Stampa E-mail
      Scritto da Redazione
06/02/12

La Federal Reserve americana (la Banca Centrale) avrebbe speso dal 2008 ad oggi, per salvare banche e istituzioni finanziarie, circa 7.700 miliardi di dollari.

Durante la Seconda Guerra mondiale, invece, gli USA spesero (a valori attuali) poco più della metà, 4.000 miliardi.

Felici di vivere questi tempi (che non chiedono un olocausto di vite umane), ci domandiamo però: che fine fanno i nostri soldi?

O ancor meglio, visto che un'idea sulle cause della crisi ce la siamo fatta: fino a quando possiamo continuare a bruciare risorse nel buco nero di una finanza che non accetta regolamentazioni? E fino a quando potremo permetterci di ignorare il problema di fondo, il calo demografico dei Paesi sviluppati?



Giudizio Utente: / 3

ScarsoOttimo 




Ricerca Avanzata
Aggiungi questo sito ai tuoi preferitiPreferiti
Imposta questa pagina come la tua home pageHomepage
Agorą
Lettere e Forum
Segnalazioni
Associazionismo
Comunicati
Formazione
Dagli Atenei
Orientamento
Lavoro
Concorsi
Orientamento
Impresa oggi
Link utili
Informazione
Associazionismo
Tempo libero
Utilitą varie
Link consigliati
Zenit.org
La nuova Bussola
   Quotidiana
Storia libera
Scienza e fede
Il Timone
Google
Bing
YouTube
meteo
mappe e itinerari
Google Maps e
  Street View
TuttoCittà Street
  View
Link amici
Facciamoci sentire



Questo sito utilizza Mambo, un software libero rilasciato su licenza Gnu/Gpl.
© Miro International Pty Ltd 2000 - 2005