PRIMA PAGINA
faq
Mappa del sito
Temi caldi
Temi caldi
Notizie
Attualitą
Politica
Economia
In Europa
Nel Mondo
Contrappunti
Intorno a noi
Cittą e Quartieri
La Regione
Religione
Notizie e commenti
Cattolici e politica
Documenti ecclesiali
Link utili
Cultura
Libri
Cinema
Musica
Fumetti e Cartoni
Teatro
Arte ed eventi
Storia
Scienze e natura
Rubriche
Focus TV
Sport
Mangiar bene
Salute
Amore e Psiche
Soldi
Diritti
Viaggi e motori
Tecnologia
Buonumore
Login Utente
Username

Password

Ricordami
Dimenticata la password?
Indicizzazione
Convenzioni


Notizie - Contrappunti
Per la Fifa i calciatori islamici possono pregare, i cristiani no Stampa E-mail
      Scritto da Giovanni Martino
13/07/09
La preghiera dei calciatori egiziani dopo la vittoria con l'Italia
La preghiera dei calciatori egiziani dopo la vittoria con l'Italia
La Fifa (la Federazione calcistica internazionale) ha inviato un "ammonimento" ufficiale alla Federazione brasiliana, perché i giocatori della nazionale, al termine della finale vinta contro gli USA nella Confederations Cup in Sudafrica, hanno ringraziato Dio con una preghiera collettiva in mezzo al campo. Una preghiera ovviamente cristiana.

Possiamo discutere all'infinito se, nell'ottica del credente, quella preghiera sia opportuna (perché Cristo è presente in ogni attività della nostra vita) o inopportuna (perché il Signore dovrebbe essere invocato o ringraziato per cose più "importanti"). Se sia sentimento sincero od ostentazione, espressione matura o entusiasmo superficiale. Ma è questione che attiene alla sensibilità personale di ognuno.

Ritenere - come la Fifa - che il legame tra calcio e religione debba essere negato "ufficialmente", o addirittura che la manifestazione pubblica della fede che non offende nessuno debba essere interdetta, merita un solo aggettivo: ridicolo.

Ma attenzione: la Fifa non ha rivolto nessuna censura alla federazione egiziana, i cui calciatori pochi giorni prima, subito dopo la partita vinta contro l’Italia, avevano pregato in mezzo al campo rivolti verso la Mecca.

Allora, per descrivere l'atteggiamento della Fifa ci viene in mente un altro aggettivo: inquietante.



Giudizio Utente: / 8

ScarsoOttimo 




Ricerca Avanzata
Aggiungi questo sito ai tuoi preferitiPreferiti
Imposta questa pagina come la tua home pageHomepage
Agorą
Lettere e Forum
Segnalazioni
Associazionismo
Comunicati
Formazione
Dagli Atenei
Orientamento
Lavoro
Concorsi
Orientamento
Impresa oggi
Link utili
Informazione
Associazionismo
Tempo libero
Utilitą varie
Link consigliati
Zenit.org
La nuova Bussola
   Quotidiana
Storia libera
Scienza e fede
Il Timone
Google
Bing
YouTube
meteo
mappe e itinerari
Google Maps e
  Street View
TuttoCittà Street
  View



Questo sito utilizza Mambo, un software libero rilasciato su licenza Gnu/Gpl.
© Miro International Pty Ltd 2000 - 2005